17.4 C
Scandiano
lunedì, Maggio 27, 2024
Pubblicità

Il Consigliere leghista di Casalecchio: “Il 90% delle denunce di violenza di uomini su donne sono false e vengono archiviate”

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #NoFascismi twitter@gaiaitaliacom #Maiconsalvini

 

Il consigliere leghista di Casalecchio Umberto La Morgia si candida alla segreteria nazionale della Lega con l’ennesima castroneria della ormai troppo lunga storia verde bile, indirizzata ai maschi padroni che votano Salvini e compagni.

L’affermazione con la quale il buon La Morgia passerà alla storia è “Il 90% delle denunce di violenza di uomini su donne sono false e vengono archiviate intasando procure e tribunali”, lo scrive su Facebook, ad imperitura memoria, salvo ripensamenti. Poi lo cancella, ma la maledetta mania dello screenshot lo inchioda. Quindi, non contento, riscrive – perché non se ne ha mai abbastanza della notorietà, è la legge del mediocre – e si scusa, con un altro post, nel quale fa più disastri che nel precedente.

 

 

I dati, palesemente sbagliati, sono stati forniti al prode consigliere leghista da non meglio identificate associazioni di genitori separati. Che non hanno un nome evidentemente. O forse nomi complicati che nella confusione si dimenticano. Perché la memoria è tutto, soprattutto quando è corta. Il post però regala un chiarimento, praticamente indispensabile, il La Morgia ha “indole e inclinazioni” e su questo non v’era dubbio già dal post precedente. Oltre a ciò, auspica la promozione “di alleanze”. Cosa complicata, militando egli nel partito più ferocemente divisivo della storia d’Italia. Ma sono dettagli.
Il La Morgia voleva lanciare il sasso e farsi bello. Ma l’ha scambiato con un boomerang e si è spaccato il cranio.

Così va il mondo nel fatato mondo della Lega dove per avere un po’ di notorietà e magari candidarti alla successione di Salvini devi spararle più grosse di lui, e possibilmente via social. Ma gli va male. Persino il suo partito, che i social li sa usare, sbugiarda il La Morgia. “Parole inopportune”, tuona il segretario dell’Emilia Romagna.

Ma il La Morgia è uno che non si fa mancare nulla e quindi, siccome nella giornata mondiale contro la violenza sulle Donne doveva pur distinguersi, nel consiglio Unione dei comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia è arrivato a dire che “la violenza sulle donne è un’esagerazione della cultura dominante femminista, imbarazzante”, le consigliere dem sono furiose.

Il post da premio Nobel non è il primo divertissement del La Morgia: lui è quel genio della comicità che per protestare contro le Sardine si è presentato in piazza Maggiore vestito da pinguino. Il costume da pescecane l’aveva forse già ordinato il suo capo. Così, in chiusura di una settimana da leone, La Morgia  ha votato contro l’ordine del giorno che condannava la violenza alle donne. Il suo compagno di partito si è astenuto.

Tenetelo d’occhio il La Morgia. E’ uno che farà strada.

 

 

(26 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 




POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]

I 40 anni dello coop sociale “Lo Stradello”

Uno Stradello “lungo 40 Anni” [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE