16.4 C
Scandiano
martedì, Giugno 25, 2024
Pubblicità

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi bene dal gridare al vento, o dal parlare alla stampa.

Alle leader di Fratelli d’Italia accade infatti che un esponente del suo partito in Calabria viene arrestato per mafia. E’ il quinto in otto mesi, secondo quanto riferisce Contropiano.org, pericolosissimo covo di infidi comunisti che descrivono così i fatti che vedono coinvolto Domenico Creazzo nei consigliere regionale di Fratelli d’Italia in Calabria.

Un neo consigliere regionale di Fratelli d’Italia in Calabria, Domenico Creazzo, è stato arrestato ieri e posto ai domiciliari nell’ambito di una operazione antindrangheta, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria. L’operazione ha determinato 65 ordinanze di custodia cautelare di cui 53 in carcere e 12 agli arresti domiciliari. Domenico Creazzo non è però l’unico politico coinvolto, è stata infatti chiesta anche una autorizzazione a procedere, con l’accusa di scambio elettorale politico-mafioso, per il senatore di Forza Italia Marco Siclari, fratello del sindaco di Villa San Giovanni, a sua volta coinvolto, nel dicembre scorso, in un’altra inchiesta della Procura di Reggio. Per il parlamentare sono stati invocati gli arresti domiciliari.

Un nuovo colpo al partito degli onestissimi di Fratelli d’Italia che incappano uno dopo l’altro, per un totale di cinque in pochi mesi, in personaggi che purtroppo per Meloni non hanno comportamenti coerenti con l’immagine di onestà e rettitudine che la bionda leader che votò tutte le misure che ora taccia di misure inutili, comprese quelle dell’odiata Fornero, vuole dare alla sua formazione lanciata verso l’Olimpo di nuovo astro del neofascismo post-leghista ed odiaiolo dello Stivale.

L’articolo dei pericolosi comunisti di Contropiano.org continua qui, e dà un’altra serie di informazioni interessanti, oltre ad ironizzare su certa stampa che sembra avere già deciso che sarà la bionda della Garbatella la prossima vincitrice delle elezioni dimenticandosi di parlare anche dei fatterelli calabresi di cui sopra. Vigendo naturalmente la presunzione d’innocenza. Perché qui i forcaioli non siamo certo noi.

 

(16 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0

0
0

POPOLARISSIMI

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

Svegliarsi e scoprire che La 7 di Cairo è diventata un covo di pericolosi comunisti….

di Giovanna Di Rosa, #complotti Dunque il deliro complottista di...

SCANDIANO

Arrestato per spaccio in zona stazione un giovane residente a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa Ai due egiziani dai carabinieri della stazione di corso Cairoli che li intercettano in due differenti controlli [....]

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE