25.2 C
Scandiano
giovedì, Giugno 24, 2021
HomeBassa ReggianaUnione Bassa Reggiana. Dal 17 maggio apre lo sportello energia

Unione Bassa Reggiana. Dal 17 maggio apre lo sportello energia

di Redazione, #bassareggiana

Dopo l’adesione al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia grazie al quale i comuni sono impegnati nell’elaborazione congiunta di un Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), l’Unione Bassa Reggiana e SABAR stanno per attivare lo “Sportello Energia”, un progetto di informazione e sensibilizzazione su tematiche energetico-ambientali rivolto a tutti i cittadini degli 8 comuni associati.

Guidare il nostro territorio verso un futuro più sostenibile e resiliente e rendere i cittadini più informati sulle tematiche ambientali affinché possano fare scelte sostenibili e consapevoli: sono questi gli obiettivi degli otto comuni della Bassa Reggiana (Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Poviglio e Reggiolo) che lunedì 17 Maggio 2021 inaugureranno lo Sportello Energia.


Cos’è esattamente lo Sportello Energia?
Un luogo sia fisico, sia virtuale, un presidio per fornire informazioni e assistenza gratuita ai cittadini sul tema dell’energia e sugli aspetti burocratici delle agevolazioni fiscali in materia. Un ufficio, presente in ogni comune dell’Unione, con personale specializzato che, in orari prestabiliti, sarà a disposizione per spiegare e affrontare problematiche di tipo normativo, obblighi e adempimenti, opportunità di investimenti e finanziamenti relativi al settore energetico.

Tra le principali tematiche su cui i cittadini potranno ricevere informazioni ci sono il super bonus 110%, la riqualificazione energetica (recupero del 50% e del 65%), le pratiche per impianti a fonti rinnovabili, l’analisi delle bollette/fatture, l’incentivazione al minor consumo di energia, approfondimenti, aggiornamenti e analisi delle esigenze e delle potenzialità del territorio.

A ricevere il pubblico presso lo Sportello Energia sarà l’ingegnere civile e ambientale Chiara Barilli, che fa parte di uno staff più ampio guidato dal direttore di SABAR, l’ing. Marco Boselli, e composto dall’ingegnere gestionale Dario Marastoni e dal perito elettrotecnico Lorenzo Bigliardi, che svolgono anche altri compiti all’interno dell’azienda.


Apertura al pubblico
Lo Sportello Energia sarà aperto in ciascun comune dell’Unione Bassa Reggiana ogni 15 giorni secondo un calendario predefinito e i cittadini saranno ricevuti previo appuntamento da fissare telefonando allo 0522/657569 o scrivendo a: sportelloenergia@sabar.it. Altre info qui.

 

(12 maggio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




RELATED ARTICLES
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: