22.3 C
Scandiano
domenica, Giugno 16, 2024
Pubblicità

Lavorare e studiare si può: le occupazioni più ricercate dagli universitari

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

L’università rappresenta un’esperienza nuova e affascinante per i ragazzi che, dopo la scuola, fanno i primi passi nel mondo dei grandi. E, proprio perché entrano nel mondo dei grandi, devono fare i conti anche con i primi problemi che sono essenzialmente di natura economica.

Un universitario che studia ha bisogno di un sostegno economico importante per l’acquisto di libri e per pagare le tasse universitarie. Il discorso si complica se si tratta di un universitario fuori sede, poiché bisogna provvedere al pagamento dell’affitto, del vitto e delle spese extra.

La cosa migliore è quindi trovarsi un lavoro, preferibilmente part time, da affiancare allo studio per autosostenersi e non gravare eccessivamente sulle spalle dei genitori che non possono farsi carico di troppe spese.

Lavorare e studiare è una pratica sempre più diffusa per gli universitari ed esistono lavori su misura fatti apposta per loro.

Un’occupazione molto gettonata è il cameriere nei pub. Queste attività sono aperte principalmente la sera, quando non ci sono né corsi né esami.

Il problema potrebbero essere le poche ore di sonno, ma quando si è giovani si riesce a recuperare più velocemente.

Un’altra occupazione molto apprezzata è quella dell’operatore call center soprattutto per la sua flessibilità.

Molte aziende consentono ai loro dipendenti di lavorare part time in diverse fasce orarie, dando agli studenti la possibilità di scegliere l’ora più indicata in base alle proprie esigenze.

Magari c’è chi non segue i corsi e preferisce lavorare la mattina per poi studiare il pomeriggio. Oppure c’è chi segue i corsi la mattina e lavora nelle fasce pomeridiane o serali, ritagliandosi così il tempo anche per studiare.

C’è poi da fare un’altra considerazione: nel periodo estivo, principalmente agosto, non ci sono esami e quindi gli studenti potrebbero decidere di lavorare full time almeno per quel mese.

Il call center si divide in due tipologie: inbound e outbound. Il call center inbound è principalmente un lavoro di customer care, poiché consiste prevalentemente nel fornire assistenza e supporto tecnico ai clienti. I call center outbound invece sono strutture dove l’operatore chiama i potenziali clienti per proporre un prodotto o un servizio da vendere o per condurre sondaggi telefonici.

In entrambi i casi per trovare lavoro più facilmente è possibile affidarsi a callcenter.it, la filiale di Jobtech che rende la ricerca molto più snella e diretta. Tra l’altro il call center consente anche di crescere professionalmente e permette ai ragazzi di approcciarsi al mondo del lavoro.

Lo stesso discorso si può fare per il commesso, altra figura tagliata su misura per gli universitari, che possono affinare le tecniche di vendita, così come hard e soft skills, per uscire dall’università con una certa preparazione al mondo del lavoro.

Magari non sarà un lavoro da fare in eterno, ma anche il dog sitter piace agli universitari in cerca di un’occupazione part time, soprattutto se amanti degli animali.

 

 

(24 maggio 2023)

©gaiaitala.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE