Vent’anni di amicizia tra Scandiano e il popolo Saharawi

Altre Notizie

Condividi

di Redazione Scandiano

Vent’anni di amicizia tra il Comune di Scandiano e il popolo Saharawi. Questo l’importante anniversario che verrà celebrato sabato pomeriggio, alle ore 17 nella biblioteca comunale di Scandiano, nell’evento dedicato alla presentazione del libro “Ecco, sono venuti a prendermi – resistenza e tenerezza delle donne Saharawi” di Caterina Lusuardi e Roberta Silocchi.

Nell’occasione interverranno Elisa Davoli, vice sindaca di Scandiano, e una delle autrici, nonché presidente dell’associazione Jaima Saharawi e Rete Saharawi, Caterina Lusuardi.

“Un’importante occasione per rinnovare la nostra più convinta adesione alla causa Saharawi, un patto di amicizia che si rafforza di anno in anno – nonostante i problemi causati dalla pandemia – e che si sostanzia nell’ospitalità, nella promozione di iniziative culturali, nella diffusione di un messaggio di pace e di riconoscimento di diritti”.

Nelle scorse ore, Elisa Davoli ha partecipato all’accoglienza dei piccoli ambasciatori di pace, i bambini Saharawi che saranno ospitati per alcune settimane estive dalle famiglie scandianesi. Nei giorni scorsi le consigliere comunali Giulia Rabitti e Alessia Rivi hanno partecipato alla I Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi, presso Palazzo Vecchio a Firenze. “Un’occasione per ribadire la vicinanza a questo popolo, ormai esiliato da molti anni nel deserto, e per sostenere la loro autodeterminazione” hanno dichiarato.

 

(19 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: