22.3 C
Scandiano
domenica, Giugno 16, 2024
Pubblicità

Sul Ponte di Veggia un comunicato stampa ufficiale del Comune di Casalgrande

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Casalgrande twitter@CasalgraNotizie #PontediVeggia

 

Il Comune di Casalgrande risponde al Sindaco Menani sulla questione del Ponte di veggia con un comunicato stampa dove propone numerose soluzioni, dopo che il primo cittadino sassolese aveva rilasciato alla Gazzetta di Modena una serie di dichiarazioni divisive e discutibili, che non proponevano nessuna soluzione.

L’impegno a rendere nuovamente percorribile in sicurezza dal trasporto pubblico il ponte è per noi assolutamente fondamentale, è tecnicamente fattibile e gli interventi saranno propedeutici ad un intervento più completo, senza disperdere risorse.

Sull’ipotesi di andare a chiedere fondi alla Regione per una ristrutturazione complessiva del ponte di Veggia, l’amministrazione di Casalgrande ritiene che sia opportuno, prima di bussare a certe porte, avere idee chiare su quello che si vuole fare. Come primo passo, prescindendo dalla soluzione complessiva, riteniamo ci sia la possibilità, attraverso soluzioni tecniche di consolidamento, di arrivare ad aprire l’infrastruttura al trasporto pubblico, ed è prioritario farlo nel minor tempo possibile.

Il problema della nuova pista ciclopedonale sul ponte di Veggia per noi è risolvibile in maniera rapida ed efficace: ad appena 300 metri di distanza questo attraversamento sul fiume esiste già, è pienamente funzionale e consente di arrivare a Sassuolo direttamente nella zona scolastica. Un percorso sicuro, lontano dal traffico e a costo praticamente zero, quindi, esiste ed è disponibile senza dover fare nuovi progetti: noi faremo la nostra parte completando i collegamenti con la rete ciclopedonale esistente, operazione di rapida realizzazione sul territorio casalgrandese. Non ha senso quindi, per l’amministrazione di Casalgrande, andare ad intervenire con un restauro il passaggio pedonale attualmente presente sul ponte, avendo scoperto oltretutto che in realtà si tratta di un attraversamento tecnico, destinato in origine solo agli operai per le manutenzioni, oggi impropriamente utilizzato come ciclopedonale. Andrebbe del tutto chiuso.

Cogliamo l’occasione per sottolineare che Casalgrande non è un comune ‘disperato’: questa è una parola che non fa parte del nostro vocabolario ne pratico ne politico. Per chi amministra, l’orizzonte è quello della soluzione dei problemi, e la troveremo anche in questo caso.

Concludiamo sottolineando che, grazie all’impegno congiunto dei due comuni proprietari, sul ponte verrà installato un sistema di rilevazione che permetterà di tenere sotto controllo anche i più microscopici spostamenti monitorando in tempo reale la prestazione del ponte: una soluzione moderna ed efficace che sarebbe auspicabile fosse presente anche su altre infrastrutture analoghe.

 

(26 luglio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 





 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE