Scandiano arriva lo sportello baby sitter. Servizio del Comune per favorire l’incontro tra professioniste e famiglie

di Redazione #Scandiano twitter@reggioemilnotiz #Sociale

 

Facilitare la risposta professionale, tempestiva e affidabile ad un bisogno delle famiglie scandianesi. E’ questo l’obiettivo dello “sportello babysitter” che sarà attivato dal Comune di Scandiano, in collaborazione con la coop sociale Pangea, dal 15 giugno prossimo.

Un progetto – ha spiegato l’assessore ai servizi sociali Elisa Davoli con cui abbiamo voluto rispondere ad un’esigenza che negli ultimi mesi è diventata davvero molto frequente, quella di avere a disposizione personale affidabile, formato e disponibile per gestire i bambini nel momento in cui i genitori sono al lavoro. Oltre a incontrare la domanda con l’offerta, di per sé già molto significativo, abbiamo poi ravvisato l’esigenza di agevolare e indirizzare correttamente le richieste per il bonus baby sitter messo a disposizione dallo Stato per le famiglie che ne facessero richiesta nel periodo Covid”.

Nella sostanza, lo sportello faciliterà l’incontro della domanda e dell’offerta, senza mediare in alcun modo il contatto tra il lavoratore e la famiglia, ma operando tramite la messa a disposizione della disponibilità del candidato. Nello stesso tempo Pangea, che si occuperà della gestione dello sportello, provvederà a fornire una formazione per candidate/i baby sitter che supporti lo svolgimento della propria mansione.

Parallelamente, si procederà alla selezione delle figure, all’incontro con le famiglie e alla definizione dei tempi e dei modi dell’attivazione eventuale del servizio. Inoltre lo sportello fornirà indicazioni alle famiglie per quanto riguarda l’accesso al bonus governativo.

Insomma – ha concluso l’assessore Davoli – un’innovativa modalità di sostegno alle famiglie che interviene su un bisogno più volte palesato in questo periodo con un servizio a 360 gradi”.

E’ previsto anche un incontro di verifica a inizio luglio con la committenza che permetta l’eventuale discussione di aspetti critici emergenti e la valorizzazione dell’operatività dello sportello. Al termine del progetto verrà predisposto un report conclusivo riportante dati quantitativi e temi rilevanti emersi nel contesto del servizio svolto.

 

Info tecniche e operative

  • il progetto sarà sarà attivo e aperto al pubblico dal 15 giugno al 31 luglio. La sede è la Palazzina Lodesani, in via Fogliani 7 a Scandiano;
  • l’apertura dello sportello alle baby sitter su appuntamento è martedì 16 ore 17-20;
  • l’apertura dello sportello a famiglie e baby sitter ogni giovedì, a partire dal 18 giugno, dalle 17-20;
  • per prenotazione dell’appuntamento per famiglie e baby sitter ogni lunedi dalle ore 13 alle 14 a partire da lunedì 15 o tramite Whatsapp al numero 347 365 3370 la durante la settimana.

 

(8 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*