17.4 C
Scandiano
lunedì, Maggio 27, 2024
Pubblicità

Pierferdinando Casini e il partito con Carlo Calenda: la polpetta avvelenata del vecchio democristiano

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi #Siamoeuropei twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

Il sito associazionepopolari.it parla dell’ultima idea meravigliosa partorita da quel vecchio democristiano di Pierferdinando Casini il quale, complice evidentemente le ottime performance nelle intenzioni di voto di un eventuale movimento guidato da Carlo Calenda ha lanciato la sua polpetta avvelenata. sotto forma di ennesimo suggerimento, uguale a tutti gli altri fallimenti, quelli del 2013 e 2018 sono solo un esempio, di costituzione del ventesimo inutile grande centro della storia repubblicana che riunisca oltre a Casini anche Tabacci, Mara Carfagna, passando natruralmente per Carlo Calenda.

L’articolo intitolato “L’Eterno ritorno del Doroteismo” a firma Cristian Coriolano è molto interessante e non risparmia nulla né a Casini né al viziaccio noto come doroteismo, descritto come “una categoria eterna dello spirito” dove “non contano i programmi, né la cultura politica di riferimento” che “appaiono superflui, inutilmente onerosi, al più decorativi”. L’articolo continua, impietoso, e ricorda uno dopo l’altro i fallimenti del perferdinandismo recente evocando l’immagine di una nave malconcia di centristi da destra e da sinistra che si ritrovano come profughi di un futuro che è sempre troppo in là da venire, alla ricerca di un salvagente. Idee politiche niente.

Carlo Calenda, da parte sua, con lo spirito che lo contraddistingue, risponde con un tweet fulminante che non lascia spazio a dubbi.

 

 

 

 

 

 

 

(22 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 





 

 

POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]

I 40 anni dello coop sociale “Lo Stradello”

Uno Stradello “lungo 40 Anni” [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE