5.2 C
Scandiano
Pubblicità
5.2 C
Scandiano
9.4 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertina ScandianoIl sindaco uscente Nasciuti ricandidato da Pd, Azione, Siamo Scandiano, Verdi e...

Il sindaco uscente Nasciuti ricandidato da Pd, Azione, Siamo Scandiano, Verdi e Possibile

“Un secondo mandato per rinnovarsi, guardare lontano e proseguire un lavoro improntato sulla sostenibilità, sul sostegno all’impresa e al commercio, sulla vivibilità complessiva, sulla cultura, sulla scuola, sullo sport e sul sostegno alle fragilità. Per una città ancora più bella, sicura, a misura di tutti”.

Con queste parole Matteo Nasciuti, attuale sindaco di Scandiano, ha annunciato la sua ricandidatura alle elezioni amministrative del giugno 2024.

“Si tratta – ha tenuto a precisare – di un confronto che ha visto coinvolte molte forze politiche che hanno a cuore il bene del nostro territorio, inteso nella sua complessità, città e frazioni. A tutte le forze politiche che hanno voluto la mia ricandidatura voglio dire grazie per un confronto sano, piacevole e per l’ottimo rapporto di fiducia reciproca che abbiamo costruito. La porta rimane aperta per chiunque voglia partecipare ad un progetto politico che parte dal buon governo attuale e muove verso nuovi obiettivi, quali il miglioramento della qualità della vita a Scandiano e la realizzazione di progetti ambiziosi per tutti gli scandianesi”.

A sostenerne la ricandidatura ci sono il PD, partito a cui l’attuale sindaco è iscritto fin dalla sua fondazione, la lista civica Siamo Scandiano, già presente nelle elezioni 2019, ma anche le importanti novità costituite da Azione, Verdi e Possibile.

Di seguito, così come ricevute in comunicato stampa, le dichiarazioni dei rappresentanti dei gruppi che ne sostengono la ricandidatura (tutti insieme nella foto in alto).

Elisabetta Leonardi, assessore al bilancio uscente e referente lista civica Siamo Scandiano: “Siamo Scandiano è felice di rinnovare il suo progetto civico a sostegno della ricandidatura di Matteo Nasciuti a sindaco, con l’obiettivo di proseguire nel buon governo di Scandiano, rilanciandone la vocazione di punto di riferimento distrettuale, in chiave economica e culturale. Aver gestito bene le risorse in questi anni ci pone nelle condizioni di poter pensare al futuro con serenità e dinamicità”.

Massimo Gazza, segretario provinciale PD: “La ricandidatura di un sindaco che ha lavorato molto bene in un periodo certo non facile, nel cuore degli anni della pandemia, è quasi una formalità. Un’occasione però per ribadire quanto in questo territorio curiamo la formazione della classe dirigente e la sua capacità di gestire territori complessi, in momenti delicati, ne è la più limpida dimostrazione”.

Paolo Meglioli, segretario PD circolo di Scandiano “Il Pd di Scandiano è convinto della scelta di continuare con Matteo. Questo significa comprendere quanto di buono è stato fatto ma anche sostenere un nuovo progetto che parta da basi solide e continui a investire in sostenibilità, in dinamicità culturale, in rinnovamento degli spazi urbani, il tutto con la conoscenza del territorio e delle sue specificità che abbiamo dimostrato di avere. Riteniamo che Matteo sia in assoluto l’interprete giusto per portare a compimento questo progetto, per continuare a valorizzare Scandiano”.

Claudio Guidetti, segretario provinciale di Azione: “Partendo da un giudizio positivo del primo mandato e dopo un approfondito dialogo, allacciato da tempo e basato su criteri di lealtà, pari dignità politica e rispetto, abbiamo sostenuto con convinzione la ricandidatura di Nasciuti. Di fondo c’è la condivisione dei valori riformisti e liberal-democratici, popolari e progressisti, con grande attenzione ai temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. Azione dispone in questo senso di uomini e donne con adeguate esperienze e competenze da porre al servizio del bene comune di Scandiano”.

Davide Massarini, coordinatore Azione Scandiano: “Ci impegniamo ad apportare un contributo significativo all’amministrazione di Scandiano, rafforzato dalle esperienze e competenze delle persone che si sono unite a noi e di quelle che continueranno ad avvicinarsi al nostro progetto.  Abbiamo intrapreso un percorso di ascolto che oggi ci conduce a questa alleanza auspicata, con l’impegno a migliorare e rinnovare laddove necessario. Siamo determinati a fare di Scandiano un luogo ancora più vivibile, attraente, dinamico e sicuro. In questo spirito di lealtà, pari dignità politica e rispetto, Azione si impegna a fornire il suo  contributo”.

Duilio Cangiari, portavoce provinciale Verdi, e Alessandro Miglioli, portavoce Possibile Reggio Emilia: “Quella di Nasciuti a Scandiano è una ricandidatura importante, con Matteo lavoreremo ad un percorso amministrativo a difesa di ecologia, diritti e progressismo. In un periodo di crisi generalizzata l’opposizione a questo governo riparte anche da amministrazioni locali come quella scandianese”.

 

 

(7 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata