Gettano disinfettante addosso ad esponente di Europa Verde in piazza. Pare siano neo squadristi di Fratelli d’Italia. Meloni vuole gridare qualcosa?

di Paolo M. Minciotti #Maiconmeloni twitter@gaiaitaliacom #Maiconsalvini

 

E’ pura civiltà quella che viene espressa nella società da alcuni esponenti di Fratelli d’Italia. Uno degli accusati di omicidio volontario per il pestaggio mortale di Colleferro sarebbe stato iscritto a Fratelli d’Italia – e Meloni liquida la questione su La Stampa senza scendere in dettagli – così come alcuni individui che nella giornata dell’11 settembre hanno gettato disinfettante addosso ad un esponente di Europa Verde che era in piazza a fare campagna elettorale. La leader Meloni voglia, cortesemente, gridare qualcosa sulla questione.

Non per il gusto di gridare, lo fa già in Parlamento – quando c’è – perlopiù per futili motivi, ma giusto per dirci se il suo è un partito di neo ballila e neo squadristi, o se si rifà ad una nuova corrente di squadrismo democratico, o ancora se lei – e i suoi colonnelli – si rifanno alla tradizione della destra democratica di Storace e Fini (che la politica la facevano. Poi da lì a votarli)…

 

 

La vicenda è raccontata da Il Riformista che cita la lettera del coordinatore nazionale di Europa Verde, Angelo Bonelli inviata al prefetto di Vicenza Pietro Signoriello: “alcuni esponenti di Fratelli d’Italia provenienti da un loro gazebo sito nella stessa piazza, hanno cosparso di disinfettante il materiale elettorale di Europa Verde e lo stesso Giraldo, con la volontà di intimidirlo”.

Poi c’è il postdello stesso Giraldo. Che racconta nei fatti ciò che gli è successo. Attendiamo pronunciamenti meloniani e ulteriori sviluppi. Il neobalillismo squadrista in campagna elettorale non si rifà certo agli ideali di democrazia parlamentare delirati dalle leader, quanto piuttosto al clima da democrazie illiberali tanto in voga nei paesi dell’est europea sotto l’ala protettrice dello Zar russo.

 

 

🔴🔴 Piccola storia triste: Fratelli d’Italia (gazebo accanto al mio) mi schizza il Gel disinfettante addosso perché…

Pubblicato da Jacopo Giraldo su Venerdì 11 settembre 2020

 

 

(12 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Gettano disinfettante addosso ad esponente di Europa Verde in piazza. Pare siano neo squadristi di Fratelli d’Italia. Meloni vuole gridare qualcosa?

di Paolo M. Minciotti #Maiconmeloni twitter@gaiaitaliacom #Maiconsalvini

 

E’ pura civiltà quella che viene espressa nella società da alcuni esponenti di Fratelli d’Italia. Uno degli accusati di omicidio volontario per il pestaggio mortale di Colleferro sarebbe stato iscritto a Fratelli d’Italia – e Meloni liquida la questione su La Stampa senza scendere in dettagli – così come alcuni individui che nella giornata dell’11 settembre hanno gettato disinfettante addosso ad un esponente di Europa Verde che era in piazza a fare campagna elettorale. La leader Meloni voglia, cortesemente, gridare qualcosa sulla questione.

Non per il gusto di gridare, lo fa già in Parlamento – quando c’è – perlopiù per futili motivi, ma giusto per dirci se il suo è un partito di neo ballila e neo squadristi, o se si rifà ad una nuova corrente di squadrismo democratico, o ancora se lei – e i suoi colonnelli – si rifanno alla tradizione della destra democratica di Storace e Fini (che la politica la facevano. Poi da lì a votarli)…

 

 

La vicenda è raccontata da Il Riformista che cita la lettera del coordinatore nazionale di Europa Verde, Angelo Bonelli inviata al prefetto di Vicenza Pietro Signoriello: “alcuni esponenti di Fratelli d’Italia provenienti da un loro gazebo sito nella stessa piazza, hanno cosparso di disinfettante il materiale elettorale di Europa Verde e lo stesso Giraldo, con la volontà di intimidirlo”.

Poi c’è il postdello stesso Giraldo. Che racconta nei fatti ciò che gli è successo. Attendiamo pronunciamenti meloniani e ulteriori sviluppi. Il neobalillismo squadrista in campagna elettorale non si rifà certo agli ideali di democrazia parlamentare delirati dalle leader, quanto piuttosto al clima da democrazie illiberali tanto in voga nei paesi dell’est europea sotto l’ala protettrice dello Zar russo.

 

 

🔴🔴 Piccola storia triste: Fratelli d’Italia (gazebo accanto al mio) mi schizza il Gel disinfettante addosso perché…

Pubblicato da Jacopo Giraldo su Venerdì 11 settembre 2020

 

 

(12 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0