18.3 C
Scandiano
martedì, Giugno 25, 2024
Pubblicità

“Cuore di Spagna”, 18ª edizione del festival internazionale monografico di Teatri di Vita. Dal 21 al 27 agosto

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Edizione numero 18 per il festival internazionale geopolitico di Teatri di Vita “Cuore di…”, dedicato quest’anno alla Spagna, il Paese al centro dell’attenzione all’indomani del voto che ha segnato una grande avanzata della destra. La Spagna della politica, ma soprattutto la Spagna di una cultura immensa e importante, e la Spagna del nostro immaginario. Tutto questo in un programma che la racconta attraverso le voci della creazione contemporanea: 6 spettacoli di danza contemporanea e teatro fisico in prima nazionale, 7 film di cui uno in anteprima nazionale e 23 cortometraggi, 1 concerto e 1 mostra fotografica. Sono previsti anche incontri su alcuni aspetti della Spagna (a cominciare dal dibattito sulla Corrida) e appuntamenti gastronomici, tra paella, tortillas e gazpacho…

Il festival “Cuore di Spagna” è a Teatri di Vita (via Emilia Ponente, 485, Bologna; tel. 333.4666333; teatridivita.it) dal 21 al 27 agosto 2023, nell’ambito di “Bologna Estate 2023”, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena, con il sostegno della Regione Emilia Romagna e il contributo della Fondazione del Monte, e la collaborazione di Hispania Asociación Cultural.

Per lo spettacolo dal vivo, quasi interamente centrato sulla danza contemporanea, si parte con Instructions On How To Fall di A. Crespo Barba e Lukas Karvelis: un duo spagnolo-lituano per una originalissima rivisitazione dei ritmi del flamenco, realizzata in residenza artistica a Teatri di Vita in vista del festival e con la collaborazione dell’Ambasciata Lituana a Roma, e che quindi debutterà in prima assoluta proprio all’interno del festival (21-22 agosto). A seguire tutti gli altri spettacoli sono in prima nazionaleLímit di Maria Andrés, uno spettacolo dove la danza dialoga con il teatro fisico e la clownerie poetica (24 agosto). Gochos di David Blanco y Sergio Toyos è invece una originalissima danza documentaria, che racconta in modo impressionante una strage di antifascisti durante il franchismo, gettati in una fossa comune ritrovata da pochissimi anni (25 agosto). Ha un’impostazione più performativa la danza di Celia Reyes, che in Padecer la carne esplora lo spazio e la body art in un allestimento particolare (26 agosto). Infine, il festival si chiuderà con il ritorno di Carmen Werner  e della sua ormai storica compagnia Provisional Danza, che torna dopo 18 anni a Teatri di Vita per presentare Un momento oportuno (27 agosto).

Per il cinema, anticipato nei 5 giorni precedenti dalla rassegna di film restaurati di Pedro Almodóvar, è prevista dal 21 al 27 agosto un’importante selezione di ben 30 titoli della cinematografia iberica: 23 cortometraggi e 7 lungometraggi degli ultimi 4 anni. Tra questi ultimi: La voluntaria di Nely Reguera (2022); 70 Binladens di Koldo Serra (2020); Intemperie di Benito Zambrano (2019), vincitore di due premi Goya; Libertad di Clara Roquet (2021), presentato alla Settimana della Critica a Cannes e vincitore di due premi Goya; Espiritu sagradodi Chema García Ibarra (2022), menzione speciale al Festival di Locarno e vincitore in molti altri festival da Seattle a Mar del Plata; O que arde di Oliver Laxe (2019), premio speciale della giuria al Festival di Cannes – Un certain regard e premio Goya. E inoltre, l’anteprima italiana di uno straordinario docufilm realizzato da Isabel Coixet (La mia vita senza me, La vita segreta delle parole, Lezioni d’amore, Guida per la felicità, Elisa e Marcela) su un incredibile caso di abusi sessuali di ragazze anche minorenni all’interno di una scuola di teatro a Lleida, le cui denunce avvenute pochi anni dopo si sono scontrate con la prescrizione del reato, suscitando una vasta eco e polemiche in tutta la Spagna: El sostre groc / The yellow ceiling è un atto d’accusa potentissimo contro il sessismo e a sostegno delle lotte contro gli abusi, che hanno portato al movimento #metoo.

Per la musica, è in arrivo l’estroso duo Hidrogenesse, che si esibirà per la prima volta in Italia (23 agosto): un ensemble originale di elettronica, pop, art-rock, dal gusto visionario camp, composto da Carlos Ballesteros e Genís Segarra, che con i loro 5 album e un’infinità di collaborazioni, hanno spaziato dalla loro creazione nel 1997 dal synth-pop al glitter rock, dalla dance al pop sofisticato, galvanizzando i giovani spagnoli.

Durante l’intera durata del festival è infine prevista la mostra fotografica di Mingo Venero “Silenciosa espera / Silent expect”: scatti in bianco e nero che descrivono la condizione di sospensione dei migranti africani alle porte della Spagna. Venero collabora con Save the Children, Medici senza frontiere e altre ONG in progetti di fotografia documentaria in diverse parti del mondo, è alla sua prima esibizione in Italia, e sarà presente all’inaugurazione, lunedì 21 agosto.

 

 

(15 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Arrestato per spaccio in zona stazione un giovane residente a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa Ai due egiziani dai carabinieri della stazione di corso Cairoli che li intercettano in due differenti controlli [....]

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE