18.3 C
Scandiano
martedì, Giugno 25, 2024
Pubblicità

A Teatri di Vita Identificazione di una donna: “Susn”. Ritratto di una sconfitta in 5 tappe

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

Cinque momenti nella vita di Susan, da teenager piena di speranze a donna matura costretta alla resa: le speranze, i desideri, le frustrazioni, le disillusioni… Un potente ritratto femminile o forse cinque ritratti di altrettante donne, riprese in attimi diversi dell’esistenza e della coscienza, per raccontare una sconfitta esistenziale, nell’intenso “Susn” dello scrittore bavarese Herbert Achternbusch, portato in scena da Akròama, per la regia di Lelio Lecis. L’appuntamento con “Susn” è a Teatri di Vita (via Emilia Ponente 485, Bologna; tel. 333.4666333; teatridivita.it), da venerdì 10 a domenica 12 novembre, alle ore 21 (sabato ore 20, domenica ore 17). In scena Julia PirchlRoberta PasquinucciTiziana MartucciSimeone LatiniRoberto Balistreri, Stefano Serpi.

Lo spettacolo “Susn” è all’interno della stagione teatrale “La rabbia”, realizzata con il contributo del Comune di Bologna, della Regione Emilia Romagna e del Ministero della Cultura.

Identificazione di una donna, da teenager piena di speranze a donna matura costretta alla resa. E’ la storia di Susn, diminutivo di Susan, nelle parole dello scrittore bavarese Herbert Achternbusch: una donna costretta tra le sue aspirazioni e un mondo a cui si ribella, còlta in cinque momenti della propria vita, in cui si lascia andare a flussi di coscienza che trascinano aspirazioni e delusioni. Un potente ritratto femminile o forse cinque ritratti di altrettante donne, fotografate in momenti diversi dell’esistenza e della coscienza.  Nel primo atto la sentiamo raccontarsi a 17 anni; dieci anni dopo la ritroviamo Susn nel suo appartamento da studentessa, piena di speranza dopo essersi mossa dalla campagna alla città; passano altri dieci anni, e Susn vive ora insieme a uno scrittore, e così via, fino alla resa.

Susn è la storia di una sconfitta esistenziale. Un racconto di rivendicazione femminile che si consuma solo interiormente nell’anima della protagonista, schiacciata e ammutolita dalla presenza di un partner che si appropria delle sue parole, dei desideri, delle rivolte e delle speranze per farla diventare unicamente una sua opera poetica. Lui scrive, lei soccombe. Un’opera potente, già portata a Teatri di Vita dieci anni fa con la regia di Thomas Ostermeier, e ora riproposta nella lettura di Lelio Lecis e Akròama.

Akròama è la compagnia di teatro contemporaneo di Cagliari che il pubblico di Teatri di Vita ha già avuto occasione di conoscere, apprezzare e applaudire in passato, in spettacoli come La casa della madre, Stanza con giardino, Il paese del vento e, l’anno scorso, Lo straniero da Camus. Dal 1977 la compagnia, fondata da Lelio Lecis, ha attraversato prestigiosi festival da Spoleto a Santarcangelo, da Edimburgo a Salisburgo. Attualmente gestisce a Cagliari il Teatro delle Saline.

 

(4 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Arrestato per spaccio in zona stazione un giovane residente a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa Ai due egiziani dai carabinieri della stazione di corso Cairoli che li intercettano in due differenti controlli [....]

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE