22.3 C
Scandiano
domenica, Giugno 16, 2024
Pubblicità

Tari a Scandiano. Sconti fino al 50% per le aziende colpite dalla crisi

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione, #Scandiano

Un ricco pacchetto di sconti e agevolazioni, grazie ai contributi statali ad hoc, la scadenza di pagamento posticipata e la grande novità della possibilità di sfruttare il sistema digitale PagoPA.

Queste alcune novità che riguardano la nuova TARI che interesserà utenze domestiche e non domestiche anche nel Comune di Scandiano, approvate ieri sera durante la seduta del consiglio comunale. Le agevolazioni per le utenze non domestiche sono state votate all’unanimità.

“Un pacchetto su cui abbiamo lavorato molto, di concerto con la Commissione Covid e con le associazioni di categoria, per il quale abbiamo ottenuto ottimi riscontri – ha spiegato il sindaco Matteo Nasciuti – per offrire la soluzione più equa e sostenibile che non andasse a penalizzare né le famiglie né le attività del territorio”.

“Il tutto considerando – ha aggiunto l’assessore al bilancio Elisabetta Leonardi – la necessità di rimodulare le tariffe a seguito delle tante modifiche che sono state apportate dalla nostra amministrazione comunale al servizio di raccolta rifiuti, dal sistema Porta a Porta alle Ecostation che saranno installate a breve, fino ai tanti contenitori per la raccolta di oli alimentari esausti posizionati sul territorio comunale. I risultati, in termini di incremento dei dati di raccolta differenziata, sono già evidenti. Un grande investimento sulla sostenibilità che però, grazie anche ai trasferimenti statali, non avrà ripercussioni sensibili sui cittadini e sulle imprese maggiormente colpite dalla crisi”.

Tra le novità più rilevanti, approvate dal consiglio comunale, la dilazione della scadenza per il pagamento dell’acconto della TARI, dal 30 giugno al 31 luglio per le utenze domestiche, al 30 settembre per le utenze non domestiche.

UTENZE NON DOMESTICHE

Coroposo, come detto, il pacchetto di misure finalizzate a finanziare agevolazioni a favore delle utenze non domestiche, quelle maggiormente penalizzate dal perdurare dell’emergenza epidemiologica.

Il Dl  n. 73/2021 ha infatti stanziato un ingente fondo, ripartito tra gli oltre 8.000 comuni italiani , la cui utilizzazione è limitata ad un preciso perimetro che attiene alle categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività  a causa della pandemia.

Il Comune di Scandiano, nella ripartizione dello stanziamento ottenuto, ha rivolto la sua attenzione soprattutto al settore del commercio al minuto, con esclusione del settore  alimentare, di farmacie e tabaccherie.  Destinatari del contributo saranno anche il settore dei servizi alla persona, come parrucchieri ed estetisti, il settore  dello Sport e della cultura, le associazioni sportive e culturali, le palestre, gli  impianti sportivi, le discoteche, le agenzie viaggio,  il settore della ricezione alberghiera con o senza ristoranti, i bar e le pasticcerie, il settore della ristorazione con eccezione delle pizzerie da asporto . A questi utenti sarà riconosciuto uno sconto pari al 50% sia della Quota Fissa che della Quota Variabile della Tari 2021, ossia uno sconto pari alla Tari dovuta per 6 mesi del 2021.  Lo sconto sarà concesso automaticamente sul primo avviso di pagamento TARI 2021 in scadenza il prossimo 30 settembre

L’Amministrazione ha inoltre ritenuto di riconoscere un contributo anche ad altri settori che pur non essendo colpiti come gli altri dagli effetti della pandemia, abbiano tuttavia  avuto una riduzione significativa  del proprio  fatturato. Così ad  alcune categorie specifiche come i distributori di benzina, alcune attività artigianali come idraulici, falegnami fabbri, elettricisti, ma anche le carrozzerie, le autofficine  gli elettrauto, i negozi di arredamento, sarà richiesta una autocertificazione da presentare nel mese di luglio 2021, che attesti una perdita del fatturato di almeno il 20%  che va da aprile 2020 a marzo 2021, rispetto al periodo precedente (aprile 2019/marzo2020).  Sulla base dell’autocertificazione  di tale perdita di fatturato sarà riconosciuto uno sconti pari al  33 %  della Quota fissa e della Quota variabile della TARI 2021, ossia uno sconto pari alla Tari dovuta per 4 mesi del 2021; anche in questo caso lo sconto sarà concesso nel  primo avviso di pagamento TARI 2021 in scadenza il prossimo 30 settembre.

UTENZE DOMESTICHE

Per l’anno 2021 il Comune di Scandiano ha inoltre modificato i criteri per riconoscere uno sconto  sulla Tari alle famiglie a basso reddito. La nuova disposizione, introdotta dal Consiglio Comunale, prevede un contributo a favore delle utenze domestiche “residenti” pari a :

  • riduzione del 100% della quota variabile della tariffa, a favore dei nuclei familiari

aventi un valore ISEE ordinario, pari o inferiore a euro 8.265,00;

  • riduzione del 50% della quota variabile della tariffa, a favore dei nuclei familiari

aventi un valore ISEE ordinario, superiore a euro 8.265,00 e fino a euro 12.500,00.

L’applicazione della riduzione è riconosciuta  agli interessati che presentino al Comune , entro il 30 settembre dell’anno d’imposta per il quale si richiede l’agevolazione, una dichiarazione redatta su apposito modello. I contribuenti per beneficiare dello sconto dovranno essere in regola con i pagamenti Tari riferiti agli anni precedenti. La dichiarazione dovrà essere rinnovata ogni anno allegando il modello ISEE in corso di validità .

PAGO PA

Viene introdotto, tra i sistemi di pagamento anche il PagoPA, un sistema più semplice, sicuro e trasparente per qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione

PagoPa è un sistema di gestione dei pagamenti elettronici messo a punto dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) con l’obiettivo di semplificare  qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

PagoPA consente, infatti, di pagare le proprie bollette attraverso i canali online, come i siti Web delle Pubbliche Amministrazioni e degli enti aderenti al servizio, ma anche fisicamente in uno dei punti vendita disponibili, nei quali è possibile pagare velocemente e anche in contanti.

Sarà possibile dunque farlo online sul sito del Comune  (PagoPA- menu pagamenti- pagamento con Cod Avviso -Iuv), presso gli Uffici postali, Presso la propria banca, agli sportelli o in home banking (abilitazione riconoscibile dai loghi CBILL – pagoPA  anche mediante QR code), presso le tabaccherie e gli esercizi aderenti al circuito, mediante F24 da compilare a cura dell’utente (cod Trib 3944 – cod Ente I496). I pagamenti effettuati, vengono contabilizzati in tempo reale e sono immediatamente assolti.

 

(26 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE