18.3 C
Scandiano
lunedì, Maggio 27, 2024
Pubblicità

Provoca un incidente e se ne va, 19enne neo patentata denunciata

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cronaca

Se ne è andata al volante della sua auto dopo un incidente stradale che, sebbene non l’abbia coinvolta direttamente, si presume sia avvenuto anche per ragioni riconducibili alla sua condotta alla guida. Per questo motivo un’automobilista 19enne, neo patentata, è stata denunciata dalla Polizia locale, che l’ha rintracciata poche ore dopo l’episodio, avvenuto intorno alle 20.30 di venerdì 24 febbraio in via delle Suore. Nello schianto, come è stato ricostruito nei giorni successivi, sono rimasti coinvolti cinque veicoli ed è rimasto ferito, in maniera lieve, un ciclista 40enne.

Sulla base dell’indagine dell’Infortunistica, la vicenda ha preso avvio dalla manovra della Fiat 500 condotta dalla 19enne. L’auto stava procedendo su via delle Suore in direzione del centro storico e, giunta nelle vicinanze dell’incrocio con via Cassiani, si stava accingendo a svoltare a sinistra; nel frattempo sull’opposto senso di marcia stava viaggiando una Hyundai che, per evitare lo scontro frontale-laterale, si è spostata verso destra. In conseguenza di questo movimento, la vettura ha urtato una Dacia Duster, in sosta sul ciglio della strada, su cui era a bordo una 52enne. La Duster, sospinta in avanti, è andata a collidere con un’Alfa Romeo Giulietta, anch’essa ferma, al cui interno si trovava un 40enne; la Giulietta, a sua volta, è terminata contro una Toyota Yaris (in sosta e vuota) e contro la bicicletta di un 40enne che stava circolando su via delle Suore. Il ciclista è terminato a terra ed è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara da un’ambulanza del 118.

Mentre hanno preso il via gli accertamenti finalizzati a determinare eventuali responsabilità dell’episodio da cui è nata la “catena” di tamponamenti, gli operatori della Polizia locale sono risaliti alla Fiat 500 e, quindi, alla 19enne, residente in città così come tutte le altre persone coinvolte nella vicenda. La giovane si è presentata al Comando, dove le è stata contestata la violazione penale dell’articolo 189 del Codice stradale che, in caso di incidente, prescrive l’obbligo di fermarsi e di prestare assistenza alle persone eventualmente ferite, punendo l’omissione di soccorso. Se dovesse essere riconosciuta responsabile dall’Autorità giudiziaria, rischia fino a tre anni di reclusione; nei suoi confronti potrebbero essere applicata pure la sospensione della patente per un periodo che può arrivare a cinque anni e la confisca del veicolo.

Informa un comunicato stampa.

 

 

(5 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]

I 40 anni dello coop sociale “Lo Stradello”

Uno Stradello “lungo 40 Anni” [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE