22.3 C
Scandiano
domenica, Giugno 16, 2024
Pubblicità

L’abisso comunicativo di Meloni a testimonianza di un’estrema destra che non andrà da nessuna parte se non con Fiore

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram



di Giovanna Di Rosa, #Politica

 

Il partito della leader di Fratelli d’Italia Meloni, e l’intervento estremo contro il presidente del Consiglio Conte del 18 gennaio scorso, è stata la testimonianza dell’impossibilità di Meloni e dei suoi compagni di estrema destra di riuscire a costruire un percorso politico organico d’opposizione, fatto di proposte, di lavoro, di confronto e di opposizioni anche dure sui contenuti, per trasformare ad ogni intervento  le istituzioni in una specie di plaza de toros dove si grida, si insulta, si distrugge l’avversario a suon di decibel, vene gonfie e visi paonazzi. Proposte, nessuna.

Ne deriva che l’opposizione vista da Fratelli d’Italia, portatrice [sic] del linguaggio post destra sociale del post Alemanno che era già abbondantemente oltre Fini e Storace, che pur credevamo troppo a destra, ha stabilito il suo agire politico all’interno di un linguaggio populista-sovranista, rinunciando allo stimolo dell’azione che è propria dell’opposizione in parlamento e Senato.
Ovvero ha fatto venire meno le ragioni di esistenza di un’opposizione. O delle opposizioni. Così si distrugge la politica. E si torna a cantare Faccetta Nera, senza una prospettiva.

Meloni d’Italia non se ne cura. lei deve rimanere in testa alla gente per quante ne dice e non per ciò che dice: si affida a battute (pessime), strali, prese in giro, irriverenze, slogan. tanti slogan. E riesce a fare tutto senza mai entrare nel merito di una questione. Si limita a cavalcare la rabbia del momento, ma proposte non ce ne sono. Non ne ha nemmeno una. E non riesce a far dimenticare che lei nel 2006 era già lì, in quello stesso luogo a gridare lo stesso nulla di oggi.

Un nulla che la porterà verso posizioni sempre più estreme e che la consegnerà, chiavi in mano, all’estrema destra di Roberto Fiore nata dallo scioglimento di Forza Nuova con tanto di governo-ombra già all’opera. E non è detto che le piaccia.

 

 

(21 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 




POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]

Subisce il furto della droga, insegue i ladri, cade, si infortuna ed è arrestata per spaccio

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad una 40enne dai Carabinieri dell’aliquota operativa di Castelnovo Monti che aveva 2 etti di eroina in macchina [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE