28.1 C
Scandiano
sabato, Luglio 13, 2024
Pubblicità

Il Matteo Salvini piacion-istituzionale convince ancora meno di Giorgetti ministro

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram



di Giancarlo Grassi, #Politica

Sorridente e piacione, si chiama effetto ZingarettiMatteo Salvini si è presentato con gli occhi pesti da post-sabato sera da Lucia Annunziata  in versione istituzionalefilo-europeista e pro-governo Draghi; una versione di Salvini francamente incredibile anche essendo filo-salviniani, e accondiscendente nei confronti della giornalista che lo ferisce soltanto quando gli chiede dell’ingresso della Lega nel PPE, cosa che lui sdegnosamente nega.

La negherà non sappiamo fino a quando, probabilmente fin quando non sarà ufficializzata, dato che la questione non prenderà certamente poco tempo essendo Salvini non eccessivamente gradito a gran parte dell’attuale dirigenza europea, visto il passato da ragazzaccio scapestrato anti-Merkel che non può diventare troppo buono in fretta, pena il passaggio di chi gli credeva nelle fila borgatare della Le Pen della Garbatella.

Nega persino quando Annunziata gli ricorda che è Giorgetti, attuale ministro leghista dello Sviluppo Economico – leghista perfetto, moglie che ha patteggiato “davanti al Gup del tribunale di Busto Arsizio, due mesi e 10 giorni di reclusione per truffa a enti pubblici” pena detentiva “convertita in pecuniaria: la signora dovrà pagare 3.240 euro di multa. A cui si aggiungono i 25 mila euro che ha già versato a titolo di risarcimento danno alla Regione Lombardi” recitava il Corriere nel 2008 – a portare avanti  i giochi per l’ingresso della Lega nel PPE.

Beghe famigliari giorgettiane a parte, anche se pur sempre di soldi pubblici si trattò, Salvini non avrebbe potuto ammettere la manovra per smarcarsi dal razzismo xenofobo alla Le Pen-Fratelli d’Italia-Orbán senza scontentare i suoi numerosi fan e senza rendere noto – troppo in fretta e a discapito della sua immagine – che a condurre i giochi in Lega sono ora Giorgetti e Zaia veri artefici della svolta governativa salviniana, avendo ormai fin sopra i capelli delle intemperanze del monellaccio, niente affatto popolare nelle terre dove regna il Doge Governatore del Veneto.

La smentita gli è però servita a poco avendo poco dopo, in un servizio proprio da Bruxelles, numerosi leader del PPE confermato le grandi manovre per sdoganare la Lega e farla entrare nel PPE allargandone a dismisura la potenziale base neo-razzista ed estremista del mega-partitone popolare europeo: cosa che non lascia per niente tranquilli chi ha a cuore quella che è attualmente l’unica oasi di rispetto dei diritti umani – con tutti i limiti che l’UE ancora ha – di questa parte di mondo.

E un Salvini messo apparentemente sotto tenda ad ossigeno per puro pragmatismo è, secondo noi, ancora meno affidabile del Salvini di prima e, se possibile, ancor meno sincero.

 

(15 febbraio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Bowling Sordi torna a Scandiano dal 12 al 14 luglio

Venerdì al Central Perk un torneo con gli amministratori del territorio [....]

Arrestato per spaccio in zona stazione un giovane residente a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa Ai due egiziani dai carabinieri della stazione di corso Cairoli che li intercettano in due differenti controlli [....]

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE