HomeNotizieIl Comune di Scandiano alla commemorazione della strage di Bologna

Il Comune di Scandiano alla commemorazione della strage di Bologna

Pubblicità

di Redazione #Scandiano twitter@ERgaiaitaliacom #2agosto1980

 

Venerdi 2 agosto cade il 39° anniversario della strage di Bologna. Anche quest’anno il Comune di Scandiano parteciperà alla commemorazione della strage nella stazione, avvenuta nel 1980. La città sarà rappresentata dall’Assessore “Città collegata e delle possibilità” Elisabetta Leonardi congiuntamente al Presidente del Consiglio Comunale di Casalgrande Marco Cassinadri accompagnati da un agente di polizia municipale con Gonfalone dell’Unione Tresinaro Secchia.

Scandiano è presente ogni anno alla cerimonia perché nell’attentato, che provocò 85 morti e oltre duecento feriti, la comunità perse Eleonora Geraci, di 46 anni. Con lei anche il figlio, Vittorio Vaccaro, di 24 anni, che s’era da poco trasferito a Casalgrande: i due si trovavano quella mattina in stazione perché attendevano parenti.

 

(1 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

SEGUITECI

4,403FansMi piace
2,390FollowerSegui
114IscrittiIscriviti

ALTRO DA LEGGERE

Pubblicità

POTREBBERO INTERESSARTI

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: