16.4 C
Scandiano
martedì, Giugno 25, 2024
Pubblicità

E ora ci tocca anche di vedere Bossi che si preoccupa per il Meridione…

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Lopinione twitter@gaiaitaliacom #NotizieSud

 

Centomila euro di stipendio l’anno valgono bene una messa. Anzi, una balla. L’ennesima della lunga e devastante – per l’Italia e per lui – carriera di Umberto Bossi che sordo a ciò che la vita gli sta suggerendo attraverso messaggi assai chiari, continua imperterrito nella sua inspiegabile rotta di collisione col mondo. Lui, fondatore della Lega Nord che odiava il Sud, il Bossi anti-Stato la cui moglie siciliana è andata in pensione a 39 anni grazie allo Stato, i cui pargoli hanno preso lauree all’estero o se ne sono andati al momento di pagare un conto – una deliziosa famiglia italiana, diciamo – che ora si è scoperto salvatore del Meridione.

Quel Meridione contro il quale ha scaraventato tonnellate dei suoi escrementi verbali, offendendo i suoi abitanti per decenni prima che la mai troppo compassionevole Natura gli togliesse la voce, ora diventa il locutore roco, la cui semi-afonia costringe all’attenzione come se non dicesse porcate ed ha la faccia tosta di invitare ad “aiutare il Sud altrimenti straripano come l’Africa”, una delle espressioni più volgarmente razziste che ci sia capitato di ascoltare, nel giorno in cui la Lega di Bossi scompare (ma il peggio non scompare mai) e nasce la Lega di Salvini (visto che avevamo ragione?).

Non resta che una scelta, al Sud. Non ascoltare Bossi. E nemmeno Salvini. Perché nascono dallo stesso odio contro il Meridione che ora abilmente dirottano contro i migranti perché la guerra tra poveri è ciò che vogliono per dominare meglio il territorio che nulla aveva, nulla ha avuto, poco ha e ancor meno avrà. E Bossi, condannato dallo Stato e stipendiato dallo Stato con la sua comoda poltroncina in Senato, prende per il culo l’Italia una volta di più tra condanne, pensioni a 39 anni, figliolo laureato in Albania e figliolo che mangia in un ristorante e poi scappa senza pagare il conto.

Senza parlare degli ormai famosissimi 49 milioni di euro spariti, di diamanti in Tanzania, di banche chiuse, di quotidiani chiusi e radio di propaganda pure… E’ sempre storia di Bossi (e Salvini era già lì)…

 

 

(23 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




POPOLARISSIMI

Calabria. Quinto esponente di Fratelli d’Italia arrestato per mafia in otto mesi

di G.G. #Calabria twitter@gaiaitaliacom #Politica   La bionda leader di Fratelli d’Italia, così impegnata a gridare che il governo deve cadere – nel bel mezzo della crisi da Coronavirus, perché la responsabilità politica è tutto per una leader, per quanto bionda – si trova alle prese con un problema un po’ più serio del quale sembra guardarsi ...

Devia i bonifici dell’azienda sul proprio conto corrente: arrestato

di Redazione, #Cronaca Operando da un’altra provincia era riuscito ad entrare nel sistema informatico di un’azienda reggiana decodificandone le credenziali bancarie ed aveva dirottato una transazione pari a 16.500 euro su un istituto bancario presso il quale aveva acceso un conto dedicato alla graziosa attività. Frode informatica è l’accusa grazie alla quale i militari della stazione di […]

La guerra tra Meloni e Salvini per l’egemonia nell’estrema destra suprematista a danno del Paese

di Giovanna Di Rosa, #Politica Le recenti scorribande parlamentari salviniane, le...

Nell’ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono “Guido Guidi. Lunario”, a cura di Andrea Simi e Luca Nostri. “Quattro cortili” Project room

di Redazione, #Rubiera Nell'ambito di Fotografia Europea 2021 riaprono alla Corte Ospitale di Rubiera...

Rocca dei Boiardo a Scandiano fa squadra con i Castelli del Ducato

di Redazione, #Scandiano Con radici nella storia. Con la visione...

SCANDIANO

Arrestato per spaccio in zona stazione un giovane residente a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa Ai due egiziani dai carabinieri della stazione di corso Cairoli che li intercettano in due differenti controlli [....]

Si introducono nei locali di una palestra di Scandiano e li danneggiano: denunciati

I carabinieri di Scandiano denunciano alla Procura reggiana un uomo e una donna per i reati di invasione di terreni ed edifici e danneggiamento [....]

Gli perquisiscono la casa e subito dopo esce per cercare altra droga: un arresto a Scandiano

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa ad un uomo di 66 anni dai Carabinieri della Tenenza di Scandiano. Sequestrati 4 grammi di cocaina [....]

Da oggi potete seguirci anche su Telegram

Notizie in tempo reale sui vostri smartphone e tablet [....]

Cinquecento bambini fanno educazione stradale con la Polizia Locale

Lezioni tenute nel periodo da gennaio a febbraio 2024 [....]

Walk Marathon a Scandiano. Domenica 5 maggio partenza da Piazza Spallanzani

Un camminata non competitiva, con diversi percorsi adatti a tutte le capacità, che si snoda tra i colli scandianesi alla scoperta del nostro territorio [....]

Estorsione con la tecnica del “Boss delle Escort”: denunciata

Minacce attraverso messaggi su whatsapp dove il ragazzo veniva esortato a pagare per aver importunato le ragazze su siti hot: "Paga o faremo del male a te e ai tuoi cari [....]
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE