Bulletto pesta minorenne per questioni di ragazze, vicenda patetica

(immagine di repertorio)

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacom #Cronaca

 

Una patetica vicenda tra bulletto, ragazzina minorenne contesa, imboscata in stile manzoniana e triste storia di immaturità virile, si sviluppa in quel di Reggio Emilia tra un 18enne reggiano “colpevole” di aver cercato di riconquistare la ragazza ora finita tra le braccia di un altro maschiaccio, e un minorenne che le prende di santa ragione, complice la minore amata, dopo un imboscata dove viene preso a calci e pugni con tale violenza  da mandarlo all’ospedale.

Con l’accusa di minaccia e lesioni personali in concorso i carabinieri della stazione di Via Adua hanno denunciato alla Procura reggiana ed a quelle dei minorenni di Bologna il 18enne e la ragazza 16enne entrambi abitanti a Reggio Emilia. Si chiude così una triste storia di medioevo e pochissima attenzione educativa.

 

(28 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0