Abusi sessuali su 20enne dopo la discoteca: eseguita dai Carabinieri misura cautelare

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Abusando delle condizioni di inferiorità fisico –psichica di una 20enne, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di bevande alcoliche e per questo incapace di reagire in quanto profondamente addormentata, la induceva prima a subire palpeggiamenti alle parti intime, vari strusciamenti e successivamente con violenza, tentava di costringerla a un rapporto orale che la ragazza, recuperata nel frattempo la lucidità, rifiutava.

Protagonista dello squallido tentativo di violenza andato a vuoto un uomo 35enne residente in un comune della bassa reggiana, sottoposto ora a misura cautelare dai carabinieri della stazione di Correggio, con l’accusa di violenza sessuale aggravata.

Dopo i fatti, risalenti al 31 agosto, scorso, era stata la vittima, una 20enne residente nel reggiano, a rivolgersi ai Carabinieri di Correggio denunciando quanto accadutole suo malgrado.

 

(23 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata