Reggio Emilia, al supermercato per rubare. Filmato e denunciato dai carabinieri un 30enne residente a Novellara

furto-supermercatodi Redazione, #ReggioEmilia twitter@reggioemilnotiz #Cronaca

 

Nel corso della mattinata ha cercato di eludere la fila delle persone in attesa di entrare al supermercato venendo fermato dal responsabile del negozio che richiedeva l’intervento dei carabinieri di Novellara. I militari sono riusciti a ricondurre alla ragione l’uomo, un 30enne residente a Novellara, riportando alla calma la situazione.

Alla sera lo stesso 30enne, memore di quanto accaduto al mattino e aderendo alle indicazioni a lui fornite, ha rispettato la fila presente all’esterno del supermercato, ma quando è toccato il suo turno anziché acquistare i beni a lui necessari, ha rubato generi alimentari uscendo dal negozio senza acquisti. Il responsabile del supermercato, insospettitosi dalla condotta dell’uomo, ha quindi visionato le immagini del sistema di videosorveglianza del supermercato scoprendo che l’uomo, uscito senza pagare, aveva rubato.

Il 30enne è stato infatti immortalato mentre effettua ordini nel reparto di gastronomia del supermercato per poi, ricevuti gli alimenti, defilarsi in un area dove non vi era nessuno e nascondere quando acquistato sotto gli indumenti indossati. Si è quindi intrattenuto nel supermercato girando per le corsie ricavate dagli scafali come un normale cliente per poi raggiungere l’uscita senza acquisti ed allontanarsi. L’uscita dell’uomo non è però passata inosservata al responsabile del supermercato che insospettito proprio dal fatto che il cliente dopo aver fatto la fila era uscito senza acquisti ha deciso di visionare i video delle telecamere del supermercato, smascherando così la condotta dell’uomo.

Appurati i fatti, il responsabile del supermercato si è rivolto ai carabinieri della stazione di Novellara che oltre a trovare le conferme dalla visione dei filmati non hanno avuto difficoltà a risalire al ladro identificato la stessa mattina mentre cercava di saltare la fila delle persone che attendevano di entrare nel supermercato. Rintracciato a casa di un amico dove aveva sbanchettato alle spalle del supermercato, è stato denunciato dai carabinieri di Novellara alla Procura reggiana per furto aggravato.

Il 30enne, inoltre, è stato sanzionato anche in ragione della violazione del divieto imposto dalle recenti norme governative che limitano gli spostamenti per contenere i contagi dal Covid 19.

 

 

(30 marzo 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0