5.2 C
Scandiano
Pubblicità
5.2 C
Scandiano
9.4 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità

“Se non ti sposi farai la fine di Saman”, braccialetto elettronico per marito e moglie

Padre e matrigna coinvolti nel cercare di creare un nuovo caso Saman Abbas, perché alla vergogna e all’odio tribale non c’è fine (e parrebbe non esserci scampo). Ma la ragazza denuncia e al padre e alla matrigna viene applicato il braccialetto elettronico. Il fatto ancora una volta a Novellara e vede protagonista un padre-padrone 52enne e la figlia […]
HomeCopertina Reggio EmiliaAccoltella il cugino dopo una lite per le pulizie di casa: arrestato

Accoltella il cugino dopo una lite per le pulizie di casa: arrestato

Da tempo tra due cugini, che condividevano un appartamento in città, pare si verificassero frequenti liti per i turni delle pulizie. Ieri mattina, alla richiesta fatta dalla vittima al cugino 30enne di contribuire per l’acquisto di un mocio per pulire i pavimenti, nasceva una cruenta lite a seguito della quale il 30enne sferrava alcuni fendenti al cugino 26enne colpendolo alla gamba ed al collo. Ferite poi cucite con 15 punti di sutura e giudicate guaribili, dai sanitari dell’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, con una prognosi di 15 giorni.

Per questi motivi con l’accusa di lesioni personali aggravate i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia, con il supporto dei colleghi in forza alla stazione di Corso Cairoli, hanno arrestato un 30enne nigeriano, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana, diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci.

Il coltello, con ancora tracce di sangue, è stato rinvenuto nel giardino dell’abitazione, dove era stato gettato dall’aggressore prima dell’arrivo dei carabinieri.

Informa un comunicato stampa dei Carabinieri.

 

(9 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata